Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi
martedì 15/10/2019    |   Ultimo aggiornamento ore 06:53    |   Lavora con noi    |  

Un luogotenente del servizio navale della Guardia di Finanza tra i candidati alle elezioni comunali

San Benedetto del Tronto | Giovanni Anselmi, noto come Gianni, candidato tra le file dell’Italia dei Valori, a sostegno di Giovanni Gaspari. E' anche segretario sezione Ficiesse, Associazione Finanzieri Cittadini e Solidarietà, giudice europeo di pattinaggio corsa e cronometrista.

C'è anche Giovanni Anselmi, più noto come Gianni, luogotenente del servizio navale della Guardia di finanza, tra i candidati alle elezioni comunali di domenica 15 maggio e lunedì 16; tra le file dell'Italia dei valori, a sostegno del sindaco uscente, Giovanni Gaspari.

"Vorrei mettere a disposizione della collettività le mie conoscenze, in particolare in termini ambientali, - dice Anselmi - credo di avere specifiche competenze anche per quanto riguarda il porto, dove ho maggiormente sviluppato il mio lavoro, operando nel servizio navale della Guardia di Finanza e avendo così l'opportunità di conoscere tutte le problematiche esistenti. Mentre la mia esperienza e competenza nell'ambito dell'ambiente è stata determinata dai 15 anni in cui mi sono occupato della tutela ambientale. "

Gianni Anselmi
è un militare, segretario della sezione Ficiesse, Associazione Finanzieri Cittadini e Solidarietà, ma è anche un appassionato di sport e in particolare del pattinaggio corsa. E' giudice europeo di pattinaggio corsa e cronometrista ed è componente attiva della società di pattinaggio Roller Green.

Il suo parere sul futuro di San Benedetto? Per Giovanni Ansemi, sarebbe importante "proseguire la riqualificazione avviata con idee innovative per lo scalo marittimo, e sarebbe importante lavorare per lo sviluppo del turismo, iniziando a vedere San Benedetto come una città dello sport, invitando tutte le società a realizzare eventi sportivi sia nazionali che internazionali, e promuovendo in pieno il turismo sportivo. Realizzando locali tipici per ampliare il target turistico della città, mentre oltre ad aprire uno sportello Europa, al fine di offrire informazioni puntuali che consentano di intercettare i finanziamenti europei, che troppe volte rimangono inutilizzati per mancanza d'informazione, ma anche di aiuto agli imprenditori per seguire l' iter della pratica".

13/05/2011





        
  



1+5=

Altri articoli di...

Politica

12/10/2019
Orgoglio civico:"Prossime Regionali nelle Marche: sanità non come mucca da mungere" (segue)
29/09/2019
Il gazebo di Italia Viva in centro per lo ius culturae (segue)
13/08/2019
"Concorso regionale per medici di pronto soccorso eseguito ma tardano le chiamate di assunzione" (segue)
09/08/2019
Pellei sull'Affido Familiare "Pretestuoso, strumentale e vergognoso". (segue)
31/07/2019
Orgoglio civico"Sanità alle prossime elezioni regionali del 2020-fermatevi se potete!!" (segue)
08/07/2019
Il Comune era presente, con il suo Ufficio Politiche Comunitarie, a Zara (segue)
30/06/2019
Orgoglio civico:"Quale futuro per la Pediatria del Madonna del Soccorso?" (segue)
26/06/2019
Firmato un protocollo con la città polacca di Nysa (segue)

San Benedetto

14/10/2019
Samb:sbancato il Manuzzi! (segue)
13/10/2019
GROTTAMMARE - ATLETICO ALMA 0 - 0 (segue)
12/10/2019
Consegnati i riconoscimenti del Gran Pavese Rossoblu (segue)
12/10/2019
Orgoglio civico:"Prossime Regionali nelle Marche: sanità non come mucca da mungere" (segue)
12/10/2019
Il liberty nelle Marche: un vero e proprio stile di vita (segue)
12/10/2019
Controlli a tappeto della Polizia Stradale su alcool, droga e irregolarità dei mezzi pesanti (segue)
11/10/2019
"Less Plastic More Future" Iniziativa organizzata dal Rotary Club di San Benedetto (segue)
09/10/2019
Cesena-Samb: arbitrerà Andrea Colombo di Como (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji