Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi
lunedì 18/11/2019    |   Ultimo aggiornamento ore 18:33    |   Lavora con noi    |  

GROTTAMMARE - URBANIA 2 - 2

Grottammare | Un pareggio al termine di una gara combattuta

di Roberto Benigni

di ROBERTO BENIGNI

GROTTAMMARE - URBANIA  2 - 2 

GROTTAMMARE (4-3-3): Beni;, Orsini, Ferretti (68' Cappelli), Carboni (75' Franchi), Marini; Pagliarini, Haxhiu (46' Crescenzi), De Cesare, Ricci (46' Calvaresi); Ciabuschi (79' Ferrari), De Panicis.

A disp. Palanca, Ferrari, Ioele, Bruno, Nallira. All. Manoni.
URBANIA (4-4-2): Stafoggia; Rossi M. , Labate , Giovannelli Fraternali, Renghi; Temellini,  Cantucci (72'Patrignani), Lucciarini (65' Rossi A.), Fraternali; Bozzi, Bicchiarelli (74' Corsini).

A disp. Pagliardini, Sacchi, Calabresi, Catani, Falasconi, Sebastianelli. All. Pazzaglia.
Arbitro: Salvatori di Macerata.
Reti: 22' Bozzi, 41' Ciabuschi, 58 Lucciarini, 83 De Panicis.

Note. Spettatori 150 circa; Giovannelli Fraternali, Marini, Carboni; angoli 7-5; recupero 1’+4’.


MARINA DI ALTIDONA - Pareggi combattuto tra Grottammare ed Urbania con un risultato che accontenta sicuramente i durantini in classifica, che mantengono un punto di vantaggio sui biancocelesti. 

La gara tra le due compagini è stata disputata ancora una volta al campo sportivo ‘Fratelli Bagalini’ di Marina di Altidona, in quanto i lavori che riguardando lo stadio ‘Filippo Pirani’ di Grottammare non sono ancora terminati.

La partita è stata molto combattuta, ed a passare in vantaggio sono stati gli ospiti al 22’  con Bozzi, che viene liberato in area e gira in rete. Al 41’ arriva il pareggio dei ragazzi di mister Manoni, grazie a Ciabuschi che raccoglie un cross di De Panicis ed infila la porta avversaria.

Nella ripresa nuovo vantaggio ospite al 58’ con Cantucci che parte in contropiede, serve in area per l'irrompente Lucciarini, che batte a rete. Al 83’  il pareggio definitivo per il Grottammare grazie a De Panicis, ottimamente  servito da Calvaresi.

Un pareggio che viste le cose in campo accontenta l'Urbania che aveva anche sperato in qualcosa di più ma l'undici biancoceleste ha ben saputo reagire e conquistare un pareggio che la lascia subito sotto la zona play-off. 

Domenica prossima il Grottammare ancora una gara in casa ma che verrà disputata nuovamente sul campo  di Altidona per l'indisponibilità del "Pirani". 

06/10/2019





        
  



4+3=
Ciabuschi

Altri articoli di...

San Benedetto

16/11/2019
Se chi ben comincia è a metà dell'opera, sarà un anno di sorprese e conferme per il Liceo Rosetti (segue)
16/11/2019
"Ospedali di qualità per il Piceno e non promesse elettorali" (segue)
10/11/2019
La Samb torna alla vittoria: Di Massimo e Frediani fanno tornare il sorriso. (segue)
10/11/2019
GROTTAMMARE - VALDICHIENTI 1 - 0 (segue)
10/11/2019
Interventi di Orgoglio Civico, di 63074, del Comitato Salviamo il Madonna del Soccorso sulla Santà (segue)
10/11/2019
Ivano Dionigi apre gli "Incontri" della Partecipazione (segue)
09/11/2019
Un buon Centobuchi si arrende alla forza in avanti dell'Atl Ascoli (segue)
09/11/2019
Renato Minore presenterà il libro "O Caro pensiero" (segue)

Sport

10/11/2019
La Samb torna alla vittoria: Di Massimo e Frediani fanno tornare il sorriso. (segue)
10/11/2019
GROTTAMMARE - VALDICHIENTI 1 - 0 (segue)
09/11/2019
Un buon Centobuchi si arrende alla forza in avanti dell'Atl Ascoli (segue)
03/11/2019
La Samb cade immeritatamente con la Reggiana. (segue)
27/10/2019
Troppo Vicenza per la Samb! (segue)
27/10/2019
Il Colli perde la gara con molti rimpianti. (segue)
26/10/2019
Risultato ad occhiali, ma bella gara. Il Centobuchi meritava di più, ma la sorte non è stata favorev (segue)
26/10/2019
GROTTAMMARE - SENIGALLIA 0 - 1 (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji